Van Gogh: L’esperienza Immersiva dal 2 gennaio 2023 a Napoli

Nella rinnovata Chiesa di San Potito, un'esposizione site specific con esperienza immersiva e realtà virtuale festeggia i 170 anni dalla nascita di questo artista geniale

IMG_3649.jpeg
  • jpeg

Napoli, 2 gennaio 2023 - La grande mostra internazionale Van Gogh: The Immersive Experience torna a Napoli dal 2 gennaio, in una forma totalmente rinnovata, nella seicentesca Chiesa di San Potito, oggetto di importanti restauri, in via Salvatore Tommasi 1, per festeggiare i 170 anni dalla nascita di questo artista geniale.

Dopo il grande successo della Claude Monet: the Immersive Experience, che ha animato la monumentale Chiesa di San Potito, nel cuore del centro storico di Napoli, arriva la coloratissima esperienza, adatta a tutta la famiglia, dedicata all’amatissimo Vincent Van Gogh.

L’esposizione giunge nella città partenopea dopo aver entusiasmato 5.000.000 di visitatori in tutto il mondo tra Belgio (Bruxelles), Cina (Pechino e Hanghzou), Israele e Inghilterra (Londra, York e Leicester), Stati Uniti (New York e Washington) e Napoli, completamente rinnovata secondo i più attuali aggiornamenti tecnologici nel campo delle mostre immersive. Exhibition Hub, società di Bruxelles specializzata nella progettazione e produzione di mostre immersive, offre a Napoli una vera e propria alleanza tra cultura e tecnologia. Una mostra itinerante che diventa site-specific grazie alla fusione con il luogo che la ospita e si trasforma ogni volta davanti agli occhi del visitatore.

Van Gogh: The Immersive Experience è un'esperienza di arte digitale a 360°. Il pubblico è invitato a partecipare a un viaggio mozzafiato nel mondo di Vincent Van Gogh, uno dei più grandi artisti al mondo. La mostra combina arte digitale, informazioni didattiche e realtà virtuale per proporre una vera e propria esperienza immersiva.

Il cuore dell’esposizione è una stanza completamente immersiva, con un vero e proprio spettacolo digitale a 360°. 60 proiettori danno vita a 350 capolavori di Van Gogh su una superficie di 1000 metri quadrati. Le proiezioni animano il pavimento e tutte le pareti attorno ai visitatori, che ‘entrano nei quadri’. Lo spettacolo di suoni e luci si svolge in loop, senza inizio né fine.

Van Gogh: The Immersive Experience propone uno spazio dedicato allo studio dell'arte pittorica di Van Gogh. Il visitatore è invitato a guardare un documentario di 5 minuti che fornisce informazioni sulle tecniche utilizzate dal grande artista. Un'altra sala ricostruisce il capolavoro di Van Gogh “La camera da letto”. Tanti i pannelli informativi sulla vita e sul lavoro dell'artista lungo il percorso.

Chicca finale è lo spazio “Colora e pubblica”, dedicato ai più piccoli, ma apprezzato anche dagli adulti. In quest’area si risveglia la creatività dei visitatori, consentendo loro di produrre ed esporre i propri capolavori, a partire dai più famosi quadri dell’artista. I più piccoli, ma non solo, potranno cimentarsi nell’arte di Van Gogh, creando opere a lui ispirate, da portare con sé come ricordo della visita.

L’esperienza si conclude con l'esperienza della realtà virtuale (VR), con un visore, che fa scivolare i visitatori ancora più in profondità nella mente di Van Gogh, permettendo loro di vivere un giorno della sua vita. Per la gioia degli appassionati dei quadri di questo artista geniale e anche dei neofiti, desiderosi di scoprire le sue opere emblematiche e soprattutto di sognare, questo viaggio sulle orme di Vincent Van Gogh sarà alla Chiesa di San Potito a Napoli dal 2 gennaio.

La Chiesa di San Potito

La Chiesa di San Potito fu eretta nella prima metà del XVII secolo da Pietro de Marino. La struttura fu prima proprietà delle monache benedettine e poi basiliane.  Restaurata nel 1780, la chiesa fu soppressa dal governo francese nel 1808 e successivamente adibita dalla fanteria. La chiesa rimase abbandonata fino a quando fu affidata alla congrega degli ufficiali di banco per decreto di Francesco I delle Due Sicilie.  L'esperienza Van Gogh Immersive trasforma l'intero spazio museale della chiesa, recentemente rinnovata, in un'esperienza multipla, in cui l'opera si confronta con il suo disegno.

Biglietti disponibili in esclusiva sulla piattaforma di Fever.

Van Gogh: L'esperienza immersiva -  informazioni

Location: L'evento si terrà presso la Chiesa di San Potito (Via Salvatore Tommasi, 1, 80135 Napoli)

Date e orari: dal 2 gennaio al 30 aprile. Aperto dal lunedì alla domenica 10:00 - 20:00 (la biglietteria chiude alle ore 19:00), chiuso il mercoledì.

Biglietti: Disponibili qui sul sito web o sull’app di Fever.

Immagini: Le immagini si trovano nel nostro media kit.

Informazioni Exhibition Hub

Exhibition Hub è un produttore e distributore di grandi mostre in tutto il mondo, dal Brasile alla Cina, da Parigi a Mosca. Offre esperienze di edutainment a un vasto pubblico e adattano le loro produzioni alla venue, creando ogni volta un'esperienza originale, dai musei, ai centri espositivi, dalle gallerie ai centri commerciali, dalle chiese antiche agli edifici storici e ad altri luoghi unici.

Oggi Exhibition Hub si concentra sempre più sulle esperienze immersive. Offre un'esperienza spettacolare di video, luci e musica a 360° e affiancata da una realtà virtuale unica nel suo genere, creando delle esperienze immersive, gallerie didattiche che consentono al visitatore di conoscere nell'artista prima di sperimentare le spettacolari proiezioni a grandezza naturale, tutte sincronizzate con una colonna sonora originale.

Informazioni su Fever

Fever è la principale piattaforma globale di scoperta di intrattenimento dal vivo. Aiuta milioni di persone ogni settimana a scoprire le migliori esperienze nelle loro città, con la missione di democratizzare l'accesso alla cultura e all'intrattenimento. Attraverso questa piattaforma, Fever ispira gli utenti a vivere esperienze ed eventi locali unici, come mostre coinvolgenti, esperienze teatrali interattive, festival, pop-up di cocktail molecolari. Allo stesso tempo, fornisce ai creatori dati e tecnologia per creare ed espandere esperienze in tutto il mondo.

About Fever

Fever is the leading global live-entertainment discovery platform which has helped millions of people discover the best experiences in their cities since 2014. With a mission to democratize access to culture and entertainment in real life through its platform, Fever inspires users to enjoy unique local experiences and events, from immersive exhibitions, interactive theatrical experiences, and festivals to molecular cocktail pop-ups, while empowering creators with data and technology to create and expand experiences across the world.

Contact details

Related topics

Receive exclusive news

Are you a journalist or do you work for a publication?
Sign up and request access to exclusive news.

Request access

Receive Fever news on your RSS reader.

Or subscribe through Atom URL manually